Lo spirito del vero artista (Milano)

Arrivo in Largo Cairoli verso 13.30, e vedo un tipo con una BANDANA in testa e una chioma di lunghi capelli grigi (credo non si sia fatto un bagno dal lontano '89) che canta e suona pezzi country con la chitarra e i sonagli.


Mi avvicino per presentarmi, si chiama Joe. Mi metto di lato per ascoltarlo, poi quando sento che sta iniziando un pezzo di Neil Young (Heart Of Gold), estraggo l'armonica in SOL e mi metto di fianco a lui, quindi lo guardo cercando lo SGUARDO DI INTESA tra musicisti, e gli chiedo:


"Posso seguirti con l'armonica?". Lui mi fissa con il broncio e poi mi spara un categorico "NO!"


... con la coda tra le gambe mi defilo e mi rimetto a sedere, e intanto penso: "Joe ti sei comportato come una verda MERDA!". Dov'è finito lo SPIRITO del VERO ARTISTA? iL feeling tra MUSICISTI? Ti stavo facendo un FAVORE, per carità il "palco" adesso è tuo, ma c'è modo e modo di rispondere. Vi dico la verità: ci sono rimasto male!


Ed ecco scoccano le 14, ma Joe invece di sbaraccare si appizza una sigaretta, fa due tiri, e la mette tra le corde del manico come i chitarristi che vogliono fare i fighi, poi parte con un pezzo degli Eagles... attendo che finisca, poi mi avvicino e gli dico: "Giovane sono le 14 passate, che facciamo?"

E lui mi dice: "Ho il permesso fino alle 15"... prendo il foglio dei permessi e mi accorgo che al Comando di Zona hanno sbagliato ad assegnare le postazioni!

Così mi metto ad aspettare un'altra ora al freddo in attesa che Joe finisca lo show... per carità, non era colpa sua se ci hanno assegnato la stessa postazione con gli orari che si icrociano, però ho saputo dal mio fidato amico cinese che gestice l'EDICOLA di Cairoli, che il Willie Nelson dei poveri ha iniziato a suonare dalle 11 (quindi un'ora prima del suo orario), il che mi ha fatto pensare che si è comportato da merda DUE VOLTE!


Per questi motivi quando è toccato il mio turno, benchè infreddolito, ero molto carico, e infatti in poco tempo mi sono trovato un CERCHIO di persone tutte intorno a me, alla faccia SUA! Peccato che ho potuto suonare solo 2 ore!


Oggi ringrazio appassionatamente Vittorio de Rosa, un altro incontro "nostalgia" dai tempi dell'università, e il collega Roberto Reti che becco in giro sempre con piacere!


Domani mi trovate in CORDUSIO dalle 14 alle 17, poi mi prenderò un meritato riposo perchè sono un catorcio!


#edwinonemanband #edwin #onemanband #busker #musicistadistrada #street #art #music #folk #voice #guitar #armonica #kazoo #cajon #tambourine #fnrt2012 #novembre #colleghi #tour #lombardia #milano #piazzacairoli #joe #colleghi #fans #amici #friends #vittorioderosa #robertooreti

0 visualizzazioni

Edwin One Man Band Official Website © 2019 by Tigrito Folk Records. Created with Wix.com