• Edwin Bischeri

L'Arcangelo Michele (Milano)

Dopo una dormita di oltre 9 ore mi sveglio in FORMA pronto per un nuovo concerto nella mia piazza preferita!


Quando arrivo in stazione trovo un certo via vai, ma quando inizio a cantare tutto pieno di energie, la gente passa e va, senza troppo interesse...

Ma la piazza doveva solo essere scaldata un pò, infatti dopo una mezz'ora comincio a vedere tante persone intorno a me.


Cadorna mi piace perchè riserva sempre grosse SORPRESE e PERSONAGGI da fumetto.

A partire da un vecchietto col cappello che compare all'improvviso e importuna gli spettatori con il suo accento strano e le sue storie improbabili, e SPUTACCHIANDO come un irrigatore si presenta come l'"ARCANGELO MICHELE", venuto sulla terra per giudicare i veri cristiani da quelli finti... mentre cantavo mi sono goduto le facce della gente che per pietà lo stavano ad ascoltare e tiravano gli occhi al cielo, o facevano smorfie, o si giravano dall'altra parte per non ridergli in faccia!


Poi è il turno della VECCHIA HIPPY, che mentre sto per terminare un pezzo mi parla sopra chiedendo un pezzo di Leonard Cohen. Gli faccio "Hallelujah", poi torna da me e inizia a raccontarmi la sua VITA da ex-hippie-rivoluzionaria-figliadeifiori-anarchica-folksinger in giro per il mondo... le mie canzoni le ricordano la sua giovinezza dissennata... cerco di tagliare corto perchè la gente aspetta un'altra canzone, e la sciura andava avanti a parlare, parlare, parlare in sottofondo...


Scorgo il faccione di Stefano Siso Clerici, che rimane ad ascoltarmi per una buona ora e mezza, e sono contento di averlo rivisto sereno, dopo una serata al "Boh" in cui ci raccontavamo le nostre pene d'amore!


Ecco che arriva il mio collega PIETRO STEINER, lo tiro in mezzo per un duo su RIMMEL, tira fuori dalla tasca la sua inseparabile armonica in DO, e parte questo capolavoro di De Gregori, poi ci salutiamo: siamo proprio due persone della strada, è li che ci siamo conosciuti, è lì che mi hai fatto conoscere una persona fantastica (Leila Lovo), ed è lì che ci rincontriamo sempre!


Vedo una carrozzina che si avvicina, è arrivata Palma Conteduca con la sua accompagnatrice Concetta Cappalonga! E' sempre un piacere rivedere Palma, le ho dedicato 4 canzoni, ma direi tutto il concerto di oggi, perchè mi fa sempre mille complimenti ed è una persona SPLENDIDA, nonchè una mia nuova AMICA. Questo suo messaggio mi ha emozionato tantissimo:

"Mentre cantavi vedevo di fronte a me una strada ampia ed io mi allontanavo felice. Ho trascorso dei bei momenti ascoltandoti. sono contenta di avere il tuo cd"


Finito lo show ribecco Alex "BELLA FRATE'!", professione "fregare le persone", che mi tiene compagnia mentre smonto il set con il suo gergo da strada: "Bella fratè, come ti butta? Stai bello TRANZOLLO? Io bene sono FLASHATO, ieri stavo in PARA, oggi sto in CIMA allo SBALLO!"


Oltre a ringraziare tutte le persone di cui sopra, ringrazio anche la signora Elisabetta, una presenza fissa in Cadorna, per il caffè post concerto!


Domattina spero di fare presto con i permessi, perchè alle 11 suonerò in PIAZZA DELLA SCALA dalle 11 alle 14!

See you in the road!


#edwinonemanband #edwin #onemanband #busker #musicistadistrada #street #art #music #folk #voice #guitar #armonica #kazoo #cajon #tambourine #fnrt2012 #dicembre #lombardia #milano #cadorna #stazionecadorna #stazione #colelghi #pietrosteiner #duetto #alex #elisabetta #personaggi #arcangelomichele #religione #cristianesimo

0 visualizzazioni

Edwin One Man Band Official Website © 2019 by Tigrito Folk Records. Created with Wix.com