• Edwin Bischeri

Il barbone allucinato (Milano)

Bella atmosfera oggi in Duomo: piazza gremita di turisti, il cielo azzurro e il sole che si riflette sulle guglie della chiesa. Un giorno ideale per tutti gli artisti di strada!


Lascio che finiscano di suonare i colleghi equadoregni in abiti da Pellerossa, poi parto sparato, e dopo due o tre pezzi rompo il ghiaccio e comincio a vedere gente fermarsi ad ascoltare. Tra questi c'é un soggetto con cappotto lungo imbottito, cappellino di lana in testa, e una faccia disegnata dal miglior Picasso: le pupille che guardano in direzioni opposte, denti marci e due labbroni enormi e fuori asse. Il BARBONE ALLUCINATO mi guarda dritto negli occhi, con la bocca semiaperta e la BAVA che gli scende da un lato. Rimane a fissarmi in questa posizione plastica per almeno 10 minuti, poi si ricorda che ha un compito importante da svolgere: ci sono almeno una decina di bidoni della monnezza da analizzare!


Alla fine dello show mi alzo in piedi e sento una leggerissima pressione sulla vescica, segno che me la sto facendo addosso. Lascio quindi la roba sotto la custodia di due pensionati, quindi corro dentro la Mondadori, arrivo al bagno... e trovo 12 persone in coda! ... me la sto facendo addosso, non credo di riuscire a resistere, poi una coppia in cima alla coda mi riconosce: "Sei quel ragazzo che suonava qui fuori?". Annuisco con la faccia dolorante, e quelli compassionevoli mi fanno avanzare la fila, dicendo alla gente che già stava bestemmiando: "scusate ma questo ragazzo ha suonato per 3 ore al freddo, ha la PRECEDENZA!"... mi sono sentito molto grato, come i vecchietti e le donne incinte sull'autobus!


Ringrazio chi oggi ha voluto il mio CD, compresi i genitori di Stefano Morgano, un vecchio compagno delle scuole superiori; ringrazio il collega e amico Pietro Steiner, che è passato per un saluto; grazie infine a Paolo Caporali e Sergio, ritrovare persone che non si vedono da tempo è una delle cose migliori di questo "lavoro"!


Dopo giorni e giorni di concerti, domani mi prendo un giornata di RIPOSO, in vista del rush finale di concerti di fine anno.

Ciao e grazie a tutti!


#edwinonemanband #edwin #onemanband #busker #musicistadistrada #street #art #music #folk #voice #guitar #armonica #kazoo #cajon #tambourine #fnrt2012 #dicembre #lombardia #milano #duomo #piazzaduomo #personaggi #ilbarboneallucinato #barbone #people #fans #amici #friends #stefanomorgano #colleghi #pietrosteiner #paolacrippappero

0 visualizzazioni

Edwin One Man Band Official Website © 2019 by Tigrito Folk Records. Created with Wix.com