• Edwin Bischeri

Balliamo Sul Mondo (Milano)

Dopo il mediocre concerto di Venerdì torno sulla strada in cerca di gloria, e Piazza della Scala non mi delude!


Dopo una sosta alla RICORDI, durante la quale mi imbatto in un addetto totalmente incapace, arrivo in piazza e trovo il Vigile che mi dice: "Sono qui per dare le pagelle, ieri ha suonato un ragazzo bravissimo con la chitarra elettrica (Marcello Calabrese?), vediamo che sai fare tu!"


Sfida lanciata, sfida accettata.

All'inizio la piazza è semideserta, ma si riempe subito.

Non faccio tempo a iniziare che si avvicina Ermo Dako, un ragazzo con la barba che sulle note di "Hard Times" inizia un simpatico balletto tipo BREAKDANCE. Lo guardo con la coda dell'occhio e mi viene da sorridere. Poi mi stringe la mano e se ne va


Dopo una mezzora è il turno di una comitiva di signore CECOSLOVACCHE che si dimenano in movenze plastiche, ballando totalmente a caso. Ce le ho davanti, mi viene da ridere, finisco ring Of Fire dicendo "And it burns burns burns, a ring of ahahahah!"


Poi c'è la bambina col palloncino ROSA, che muove il bacino come Elvis, è scatenata, balla e corre, il padre che cerca di acchiapparla. Non riesco a non ridere!


Ecco che si avvicina battendo i piedi una signora con in mano delle monete, mi lascia finire il pezzo poi mi chiede: "Se ti dò 2 euro mi fai LOVE ME DO?". La signora è accontentata. Così non è invece per il signore che vuole avere il mio cd, ma dopo aver letto le canzoni della tracklist, cambia idea...


Un'altro fenomeno si avvicina muovendo le gambe a ritmo, ma la cosa strana è che aveva in testa una TUTA DA ASTRONAUTA... poi mi ha fatto ok con la mano, mentre un paio di ragazzi lo riprendevano...


Ma il premio simpatia va alla SCIURA BALLERINA, un'anziana signora col bastone che faceva le mosse come le star del cabaret... e mi ha fatto pure l'occhiolino!


In conclusione è stato un bellissimo concerto, tanta partecipazione del pubblico, soprattutto stranieri, e un inaspettato scrosciante applauso quando ho suonato "THE SCIENTIST" dei COLDPLAY, un pezzo che non avevo mai fatto e che ho messo in repertorio dopo averlo sentito fare da Soltanto.


Ringrazio le seguenti persone:

- Francesco Piccolomini e moglie: bella sorpresa, tanta generosità e supporto da parte vostra

- Caterina Malesani: questa volta sei riuscita a sentirmi, anche se era l'ultimo pezzo

- Michele Buzzi, il collega che suonava dopo di me, per le belle foto

- Ilaria Scauri che mi ha fatto un'intervista per il suo BLOG!


Domani pomeriggio il concerto in Cairoli delle 14 è ANNULLATO a causa di un impegno, ci vediamo lunedì in Cadorna!

#edwinonemanband #edwin #onemanband #busker #musicistadistrada #street #art #music #folk #voice #guitar #armonica #kazoo #cajon #tambourine #fnrt2013 #gennaio #lombardia #milano #piazzadellascala #people #personaggi #dance #dancing #repertorio #fans #friends #amici #francescopiccolomini #caterinamalesani #michelebuzzi #ilariascauri

0 visualizzazioni

Edwin One Man Band Official Website © 2019 by Tigrito Folk Records. Created with Wix.com