• Edwin Bischeri

Alive & Kickin! (Milano)

Dopo tutta questa pioggia non si poteva che sfruttare una domenica di sole come questa!


Sabato, costretto in casa dal maltempo, rimango rintanato in casa a riposare e inizio a lavorare alle ore di live registrate nei giorni precedenti, mentre alla televisione passano immagini di un paese in ginocchio, devastato da alluvioni ed esondazioni lungo tutto lo Stivale.

Domenica il maltempo sembra dare tregua, e un timido sole si affaccia su una Milano il cui centro è tutto un brulicare di passanti e turisti. Si avvicina il barba SAVINO per farmi un saluto. "Edwin che giornata funesta! Stasera c'è la partita contro la Croazia, e per questo hanno vietato la vendita di alcolici in tutto il centro!".

Claudio Platto mi raggiunge di fronte alla Mondadori, e in breve tempo ecco disposto il set per nuove registrazioni dal vivo!

Prima di cominciare mi ferma una troupe di KOREANI che mi chiede un'intervista, e mentre vengo ripreso da una videocamera una signora dagli occhi a mandorla mi avvicina un microfono ponendomi praticamente sempre la stessa domanda in dieci modi diversi: "People in Milan like music?","What music they like?,"Do you like music?","Music is important?"...


L'inizio dello spettacolo è un DISASTRO, non riesco a tenere bene il tempo con il cajon, mi inceppo su alcuni passaggi e ho la voce da buttare via, per questo non mi sorprende che dei tanti passanti se ne fermino pochissimi. Quando si suonano diversi strumenti contemporaneamente è fondamentale non concentrarsi troppo su uno in particolare, altrimenti si rischia seriamente di sbagliare.


Contrariamente alle registrazioni in Cadorna, durante le quali ero molto naturale e non pensavo più di tanto a non fare errori, oggi sono un pò teso, e ci metto del tempo a carburare. Alla fine però riesco a ritrovare un EQUILIBRIO tra mani, piedi e gola, e a riacquistare la fiducia del pubblico, che si fa sempre più numeroso attorno a me!

Quasi 3 ore di registrazione in cui oltre alle mie canzoni, tra pezzi stranieri e pezzi in italiano, si sentono lattanti che frignano e chiamano la mamma, cani che ringhiano, un vecchio che canta sgolandosi "Baaalla Liiiinda, ballaaa come saaai!...", una corda che si spezza durante "Walk Of Life", l'inno nazionale BOLIVIANO durante una processione in costume, i cori dei tifosi CROATI con le loro magliette a scacchi bianchi e rossi, e il classico brusio delle domeniche in centro!


Con oggi si concludono le sessioni di registrazione con I Scream Art Project, ora devo mettermi un paio di cuffie, e scegliere i momenti migliori di queste giornate, per catturare tutta l'ESSENZA della strada da mettere su CD!


#edwinonemanband #edwin #onemanband #musicistadistrada #busker #folk #guitar #armonica #cajon #kazoo #tambourine #recordingsessions #live #recording #strada #claudioplatto #iscreamartproject #corsovittorioemanuele #novembre


https://www.facebook.com/EdwinOneManBand/posts/10152881472776122

Edwin One Man Band Official Website © 2019 by Tigrito Folk Records. Created with Wix.com