Il collezionista di cicche (Milano)

L'uomo col cappottone di lana pesante color "VOMITO POST MC-DONALD", all'ultimo grido tra i Barboni della City, si aggira con lo sguardo di un TROLL, capelli e barba nera accuratamente sporchi di qualsiasi cosa, e un unico pensiero in testa: appropriarsi di tutti i MOZZICONI DI SIGARETTA presenti nella Stazione di Cadorna!


La sua TECNICA è raffinata dagli anni di esperienza: si ferma impalato e un pò ricurvo, e inizia a FISSARE un passante che si sta fumando una Marlboro in tranquillità, forse in attesa di un treno... segue ogni spostamento della mano che tiene la sigaretta, poi...ecco il passante l'ha finita! La butta a terra, la calpesta e se ne va...E' il momento di entrare in azione! Niente lo può fermare, diritto verso l'obiettivo, qualche spallata ai passanti ed eccolo giunto di fronte alla cicca SPIACCICATA.Poi arriva il momento più difficile: piegarsi verso terra per raccoglierla, senza far cadere il TAVERNELLO dalla tasca!

Missione compiuta! Il "Collezionista di cicche" torna in posizione semi-eretta per contemplare il prezioso TROFEO. Ma il lavoro non è ancora concluso: infila il mozzicone nell'altra tasca , e si dirige verso il Santo Graal: il BIDONE della monnezza, tutto tempestato sul bordo di sigarette finite. Un pozzo dei desideri per il nostro eroe, che tutto soddisfatto si allontana per fare i conti dei mozziconi che a manciate tira fuori dalla tasca e che controlla minuziosamente. Poi si accende un quarto di sigaretta... e di mette appoggiato al muro, perchè è arrivato EDWIN ONE MAN BAND in Stazione, che lo show abbia inizio!


Un concerto coinvolgente oggi! Ho visto persone:

- battere le mani e gridare "Satisfaction"

- battere i piedi cantando "doo doo doo do do do do"

- simulare di suonare una chitarra con le mani

- fare un trenino mentre uscivano dalla metro

- fare coerografie tipo vilaggio Alpitour

- muovere il bacino di qua e di là su "Walk Of Life"

- cori di "oooooh" quando presentavo la prossima canzone: "Questa si intitola WISH YOU WHERE HERE" "OOOOOOH.."


Grazie a Mario "il centometrista", Elisabetta la "Mrs.Doubtfire di Cadorna", e un signore coi capelli viola che mi ha chiesto se facevo PULL ME UNDER dei Dream Theater! (cosa esattamente? gli assoli di chitarra Petrucci? o quelli di basso di Miung? o quelli di batteria di Portnoy, o i vocalizzi di LaBriè? O TUTTI INSIEME? )


A domani in PIazza Castello, ore 15! Cheers!!



#edwinonemanband #edwin #onemanband #busker #musicistadistrada #street #art #music #folk #voice #guitar #armonica #kazoo #cajon #tambourine #fnrt2012 #tour #lombardia #milano #cadorna #stazionecadorna #stazione #personaggi #ilcollezionistadicicche

0 visualizzazioni

Edwin One Man Band Official Website © 2019 by Tigrito Folk Records. Created with Wix.com