Il Barbone Viaggiatore (Milano)

Indossa sempre gli stessi vestiti il Barbone Viaggiatore: pantaloni militari con mille tasche, felpa blu e rossa, cappellino Rasta in testa, collanina al collo, boraccia d'ordinanza e un grosso ZAINO da tracking in spalla.


Le prima volta che l'ho visto in Cadorna quest'estate ho creduto si trattasse di un turista come tanti, forse un pò sporco si, ma che come tutti guardava il tabellone degli arrivi e delle partenze, e con passo svelto si avviava verso il suo binario... quando lo vidi vagare per 3 ore da una parte all'altra della stazione realizzai che si trattava di un Viaggiatore Immaginario, uno sempre pronto a partire, ma solo con la mente...


il suo SEGRETO? Svariati CARTONI DI VINO bianco e rosso che escono dal suo zaino da campeggio: Tavernello, Fontana, Ronco, il meglio della produzione nazionale!


Oggi il Barbone Viaggiatore ha deciso che avrebbe fatto il MAURO REPETTO della situazione: carico del dolce nettare degli dei, si è posizionato appoggiato al muro all'uscita della metropolitana, e quando ho attaccato col primo pezzo, è iniziato anche il suo SHOW DEMENZIALE, fatto di diverse coerografie di stampo "simbolista":

- Butta l'accendino a terra, lo guarda con aria di sfida e fa mosse di KARATE, poi lo raccoglie e ricomincia (è andato avanti una buona mezz'ora così)

- Emette URLA miste tra piacere e dolore accennando qualche passo barcollante

- Su "Walk Of Life" si scatena al centro della pista, si sbraccia, si contorce, si dimena

- Mi si avvicina più volte per omaggiarmi con segni di pace tipo MANI SUL PACCO, DITO MEDIO, STRETTA DI MANO seguita da GRUGNITO, a seconda che il pezzo sia di suo gradimento o meno.


La sua presenza mi stava infastidendo all'inizio, poi ho visto che faceva il mio gioco: la gente si fermava per sentire la mia musica, ma anche per vedere le sue MOVENZE PLASTICHE, e parte del successo di oggi lo devo anche a lui!


Verso la fine dello show il novello Nureyev chiude con una perla: si avvivina ad un ragazzo emettendo suoni disumani, poi i due si prendono per le braccia in una sorta di abbraccio, quindi si muovono verso di me e CASCANO A TERRA COME DUE IDIOTI, facendomi cadere il leggio con gli spartiti e qualche armonica!



Nonostante la levataccia di stamattina per i permessi, sono andato a suonare in piena forma e soprattutto con tantissima VOGLIA di farlo, carico a molla, ed effettivamente sono stato molto più ESPANSIVO del solito. L'imbarazzo di solito mi porta a suonare a raffica senza interagire troppo col pubblico, oggi invece ho scherzato con le persone, ho sorriso parecchio, anche perchè il ballerino faceva sbellicare, insomma ho fatto bene dove di solito sono debole e insicuro.


Un ringraziamento speciale, oltre che al protagonista di questa storia, va a:

- Mario, che è sempre contento di vedermi, e che anche oggi mi ha portato il caffè

- Pietro Steiner, un nuovo amico musicista, col quale nutro una venerazione per Francesco De Gregori

- Due VIP che oggi mi hanno visto e mi hanno apprezzato: GIP (che faceva le Iene) e EMANUELA FOLLIERO (che era li insieme al suo botulino)

- Leila Lovo, che mi ha fatto una gradita sopresa venedomi a vedere: Leila quando ti vedo mi sento molto Skywalker, qualunque cosa questo possa significare :D!

- Uno spettatore che mi ha lasciato un DISEGNO nella custodia, firmato "Shishelrgaram"


A presto!


PS1: Questa settimana dovrò studiare di brutto, il prossimo weekend sarà molto intenso!

PS2: Ma la gente dei miei biglietti da visita cosa ne fa? Con tutti quelli che ho dato in giro dovrei avere 3000 fan su FB!

PS3: Ho capito che la gente che va in giro con la macchina fotografica superprofessionale se la tira: ogni volta che chiedo di mandarmi gli scatti che mi fanno a decine, ricevo sempre un sì forzato, dai non siete Newton, e soprattutto COSA ve ne fate delle mie foto? (non voglio approfondire...)


#edwinonemanband #edwin #onemanband #busker #musicistadistrada #street #art #music #folk #voice #guitar #armonica #kazoo #cajon #tambourine #fnrt2012 #novembre #tour #lombardia #milano #cadorna #stazionecadorna #stazione #personaggi #barboni #viaggiatore #ilbarboneviaggiatore #fans #friends #amici #leila #mario #pietrosteiner #emanuelafolliero #regali #disegno #fotografi


https://www.facebook.com/search/top/?q=Edwin%20One%20Man%20Band%2012%2F11%2F2012%3A&epa=SEARCH_BOX

0 visualizzazioni

Edwin One Man Band Official Website © 2019 by Tigrito Folk Records. Created with Wix.com