• Edwin Bischeri

A volte ritornano (Milano)

Aggiornato il: 17 ott 2019

Sabato sono stato fermato dalla pioggia ... domenica dall'amplificatore... Ma oggi finalmente sono tornato sulla strada!

Passando dal Corso noto un certo movimento e arrivo in San Babila che nn vedo l'ora di cominciare.

E' stato un concerto quasi RILASSANTE: avevo il sole che mi baciava sul viso, una leggera brezza mi accarezzava i capelli, e la gente passava passeggiando tranquilla, senza la solita isteria tipica dei giorni lavorativi.

Passa una mezz'ora e si avvicina una ragazza (Giulia) con la Reflex per chiedermi il permesso di fare delle foto per il suo "laboratorio di fotografia". Mi metto in posa mentre suono, poi firmo la liberatoria, e mi accorgo che grazie a Giulia la gente comincia a fermarsi.

Poco dopo dall'uscita della metro esce un' enorme comitiva di gggiovani SCOLARI delle medie in gita che si posiziona proprio di fronte a me. Inizio "Walk Of Life" dei Dire Straits e i ragazzi, saranno stati almeno una cinquantina, iniziano a battere le MANI a tempo e si viene a creare un bel siparietto che ovviamente attira diversi passanti. Applausi a nn finire, saluti e baci (una ragazzetta ha voluto il bacio sulla guancia e l'AUTOGRAFO sul diario, iiiincredibile!).

Passano a trovarmi anche i VIGILI, che erano di ottimo umore tanto che quello tarchiatello dei due mi ha chiesto scherzando se facevamo scambio di CAPPELLI!

Vedo in lontananza una figura conosciuta, una spilungona vestita da schifo che parla da sola: e' la PAZZA di Cadorna, quella che tempo fa mi rubo' dei soldi per comprarsi le sigarette e la coca cola ( https://www.edwinonemanband.com/post/la-principessa-diana-milano )! Si avvicina e ha pure la faccia tosta di salutarmi, io la guardo con gli occhi di FUOCO, finisco la canzone e poi al microfono l`apostrofo cosi': "Ma guarda chi c'e! La ladra! - (lei annuisce) - Che ci fai qui, vuoi rubarmi altri soldi o cosa? Vedi di andartene a cagare!" e la gente se la ride!

Dopo due ore continuo il mio spettacolo passando da pezzi famosi a pezzi famosissimi, e i passanti stranieri sono quelli presi meglio. Due ragazzi "AMERICAN BOYS" coi rayban e gli skate si siedono per terra e ci rimangono a lungo, molto coinvolti dalla musica. Facciamo anche una foto insieme e mi fanno i complimenti "Your English is fuckin' great!" e qualche altra frase con dentro la parola "fucking".


Grazie a Giuliano Grieco per la sua visita a sorpresa (dice che oggi era in "ferie comandate"... gli vogliamo credere?) e grazie a Claudio Avella che anche stavolta mi ha salvato le chiappe prestandomi il suo amplificatore!

Questa settimana sarò in giro a suonare da Giovedì, presto pubblicherò le nuove date.

Ciao!

#edwinonemanband #edwin #onemanband #busker #musicistadistrada #street #art #music #folk #voice #guitar #armonica #kazoo #cajon #tambourine #fnrt2013 #marzo #lombardia #milano #barbone #rapina #laprincipessadiana #avolteritornano #ragazzi #scolaresche #friends #fans #amici #giulianogrieco #claudioavella

2 visualizzazioni

Edwin One Man Band Official Website © 2019 by Tigrito Folk Records. Created with Wix.com